Invernaggio Piscine

Con l'invernaggio piscine potrete preparare la vostra piscina fuori terra per l'arrivo dell'inverno. Tappi, prodotti chimici, galleggianti, ecc.
Mostrando 1 - 5 di 5 articoli
Mostrando 1 - 5 di 5 articoli

L’invernaggio piscine è un prodotto chimico che ci aiuterà a mantenere l’acqua delle piscine in condizioni ottime durante l’inverno in modo molto semplice. Con questo prodotto riusciremo a conservare l’acqua da un anno all’altro senza molti problemi.

Invernaggio piscine per conservare l’acqua

Con l’invernaggio piscine riusciremo a realizzare un’ibernazione della piscina in modo che durante il periodo invernale non dobbiamo realizzare un controllo periodico dell’acqua, avendo bisogno soltanto di un controllo occasionale.

Invernaggio Piscine


Il fatto di poter conservare l’acqua da un anno all’altro suppone, oltre al risparmio delle spese, il non dover riempire di nuovo la piscina d’acqua. Collaboreremo anche con il medio ambiente, poiché conserveremo una fonte scarsa in molte zone: l’acqua. Inoltre, anticiperemo le possibili restrizioni al consumo che potrebbero limitare il riempimento delle piscine a conseguenza delle siccità.

L’invernaggio piscine paralizza in larga misura l’attività biologica dell’acqua in modo che eviteremo che le alghe e gli altri organismi si possano riprodurre in maniera incontrollata durante quest’epoca dell’anni in cui non controlleremo la struttura in modo intenso.

Questi lavori di invernaggio sono molto semplici da realizzare. Bisogna soltanto seguire le istruzioni del fabbricante del prodotto. Questi lavori vanno iniziati quando la temperatura dell’acqua sia inferiore ai 15ºC. Il procedimento inizia realizzando una disinfezione d’impatto con cloro nella piscina, in modo che abbiamo piena certezza del fatto che l’acqua sia libera da qualsiasi organismo. Il giorno dopo si può applicare l’invernaggio della piscina secondo il metodo e le quantità raccomandate dal fabbricante. Posteriormente, la piscina va coperta con la copertura d’inverno, evitando che i raggi del sole colpiscano l’acqua e che le alghe possano realizzare la fotosintesi.

Si consiglia passare il filtro durante l’autunno e l’inverno finché le temperature si abbassino. A metà della stagione invernale bisogna applicare di nuovo il prodotto di invernaggio. Con questo semplice procedimento, una volta arrivata la stagione balneare, l’acqua viene recuperata applicando di nuovo un trattamento d’impatto con cloro. In questo modo conserveremo l’acqua della nostra piscina da un anno all’altro in un modo più sostenibile e rispettando questa pregiata risorsa.

Per le piscine fuori terra di liner, vengono consigliati dei prodotti di invernaggio speciali che non rovinano il materiale plastico. Questi composti non comprendono del rame fra i loro componenti e possono essere applicati in modo sicuro sulle piscine elevate con liner senza produrre delle decolorazioni.

Altri prodotti che ci saranno d’aiuto per conservare l’acqua durante l’inverno sono i galleggianti di invernaggio. Questi galleggianti sono molto raccomandati se vediamo che l’acqua presenta il rischio di congelarsi. L’acqua si espande, esercitando pressione sulle pareti della piscina, potendo rovinare la struttura. I galleggianti assorbiranno queste pressioni. Dipendendo dalle dimensioni della struttura, dovrà essere applicato un numero inferiore o superiore di galleggianti per assorbire le pressioni del ghiaccio. All’interno degli skimmer si possono anche mettere dei galleggianti per evitare i possibili danni a conseguenza del congelamento.

Per evitare che l’acqua del circuito d’acqua si congeli, poiché potrebbe rovinare la struttura, è consigliabile anche svuotare i condotti idraulici, come ad esempio quelli che vanno al filtro di depurazione e mettere negli estremi dei coperchi per isolarli dalla piscina.

Ci contatti e ottenga
il miglior prezzo online

Inviando i suoi dati personali accetta la nostra Politica di Privacy

Acessórios Piscinas

  • Assistenza Clienti
  • 9 motivi per Comprare su Piscine Fuori Terra